Sei qui: Home
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza solo cookie tecnici al fine di migliorarne la fruibilità, senza profilazione dell'utenza. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per avere più informazioni vi invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie nella pagina Note legali.

    Vedi informativa estesa

COMUNICATO STAMPA - SCOSSE DI TERREMOTO DEL 24 AGOSTO 2016

PDF  Stampa  E-mail 

COMUNICATO STAMPA - SCOSSE DI TERREMOTO DEL 24 AGOSTO 2016

 

La Valle Umbra Servizi, con riferimento alle scosse telluriche verificatesi nelle prime ore della mattinata odierna comunica di aver attivato tutti i controlli previsti in situazioni di emergenza sulle sorgenti e sugli impianti, sia idrici che del gas-metano.

Si precisa che al momento non vengono segnalate criticità particolari.

In ogni caso si invitano i Signori utenti a comunicare al numero telefonico 0743-231195 ogni anomalia che si dovesse presentare agli impianti idrici, fognari e del gas metano.

La Valle Umbra Servizi continuerà l’attività di verifica, monitoraggio e controllo di tutte le reti gestite con informazioni costanti di aggiornamento della situazione..

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 24 Agosto 2016 12:07 )
 

SPELLO. INTERRUZIONE DELL’EROGAZIONE DELL’ACQUA

PDF  Stampa  E-mail 
Per eseguire i collegamenti delle nuove condotte idriche nell’ambito dei lavori P.I.R. a Largo Mazzini di Spello, è necessario interrompere l’erogazione dell’acqua.

L’interruzione è prevista nel giorno Venerdì 29 luglio 2016 dalle ore 9:00 alle ore 11:30 circa.

Le zone interessate: tutto il centro storico di Spello, Via Centrale Umbra fino al centro Commerciale la Chiona.

Ci scusiamo per il disagio.
Per avere informazioni rivolgersi al numero verde 800 663036
 

Situazione idrica: dopo le interruzioni notturne e le piogge si torna alla normalità

PDF  Stampa  E-mail 

Questa mattina, a seguito di piogge moderate, la situazione idrica nelle zone di S. Terenziano, Gualdo Cattaneo e Giano dell’Umbria si è stabilizzata, tornando alla normalità con il completo recupero dei serbatoi.

Valle Umbra Servizi si è fin da subito attivata per far fronte all’emergenza verificatasi con una serie di interventi utili al ripristino del normale equilibrio di tutte le reti idriche e degli impianti, adeguati a soddisfare le esigenze di cittadini e turisti che affollano le nostre città, soprattutto nei mesi estivi.

Le chiusure programmate dei serbatoi si sono rese necessarie anche a causa dell’aumento dei consumi dell’acqua per usi non potabili. Questa risorsa non è purtroppo infinita e in particolare, in periodi di emergenza idrica, è necessario evitare di sprecarla. Raccomandiamo pertanto a tutti gli utenti un consumo di acqua responsabile .

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 15 Luglio 2016 13:54 )
 

LUNEDI’ E MARTEDI’ SCIOPERO DEL SETTORE AMBIENTALE

PDF  Stampa  E-mail 
AGGIORNAMENTO

Lo sciopero nazionale è stato revocato come effetto della chiusura positiva della trattativa fra le OO.SS. e l'associazione datoriale di categoria Utilitalia.

_______________________________________________
La Valle Umbra Servizi annuncia possibili disservizi

Due giorni consecutivi di sciopero nazionale nel settore ambientale sono stati proclamati per lunedì 11 e martedì 12 luglio, a causa della vertenza in atto per il rinnovo contrattuale. Saranno possibili quindi disservizi legati sia ai mancati passaggi per la raccolta porta a porta che per quella stradale e degli ingombranti. La Valle Umbra Servizi consiglia comunque di esporre i rifiuti della raccolta porta a porta secondo il calendario previsto, tenuto conto che non si può prevedere chi aderirà; tuttavia se la raccolta non venisse effettuata gli utenti sono pregati di ritirare comunque il contenitore ed esporlo nel passaggio successivo previsto dal calendario.

Anche gli sportelli a disposizione del pubblico per l’igiene urbana (lo sciopero non riguarda i lavoratori del settore acqua e gas) e i centri di raccolta (stazioni ecologiche) potranno essere chiusi. Non è peraltro possibile prevedere se e quando i passaggi saranno recuperati, visto anche che i giorni di sciopero sono due, sono consecutivi e sono a ridosso di un fine settimana estivo, in cui produzione dei rifiuti e quindi i servizi si intensificano.

Saranno garantiti solo i servizi pubblici essenziali, invece, come la raccolta dei rifiuti presso i mercati ambulanti e non, gli ospedali e le caserme.

La Valle Umbra Servizi si scusa anticipatamente con la cittadinanza per gli inevitabili disagi che potranno essere arrecati.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 11 Luglio 2016 11:42 )
 
Pagina 1 di 32

I servizi più utilizzati

Numeri Verdi Qualità dell'Acqua Ritiro ingombranti Stazioni ecologiche
Numeri verdi
Commerciali e Pronto Intervento
Qualità dell'Acqua
controlla la qualità dell'acqua
Ritiro ingombranti
invia la richiesta di ritiro a domicilio
Centri di raccolta
controlla quanti rifiuti hai portato