Sei qui: Servizio Igiene Urbana Compostaggio domestico Cosa compostare e non

Cosa compostare e non

PDF  Stampa  E-mail 

istruzionicomp1

Cosa compostare

  • avanzi di cucina (residui di pulizia delle verdure, bucce, pelli, fondi di the e caffè)
  • scarti del giardino e dell'orto (legno di potatura, sfalcio dei prati, foglie secche, fiori appassiti)
  • altri materiali biodegradabili (carta non patinata, cartone, segatura e trucioli provenienti da legno non trattato)

Cosa compostare in piccole quantità

  • piante resistenti alla degradazione (foglie di magnolia, lauroceraso, aghi di conifere, bucce di arancia)
  • avanzi di cibo di origine animale (pesce, carne)
  • cenere di legna

Cosa non compostare

  • vetro
  • pile scariche
  • tessuti
  • vernici
  • manufatti in plastica o metallo
  • farmaci scaduti
  • carta patinata (riviste)
  • piante malate
  • altri materiali non biodegradabili
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 03 Dicembre 2010 10:54 )
 

I servizi più utilizzati

Ritiro ingombranti Dove lo butto Raccolta differenziata Modulistica Stazioni ecologiche 
Ritiro ingombranti
invia la richiesta di ritiro a domicilio
Dove lo butto
informati dove portare i diversi rifiuti
Raccolta differenziata
compila la richiesta di raccolta differenziata
Modulistica
L'archivio di tutti i modelli utili
Centri di raccolta
controlla quanti rifiuti hai portato