Le 4 regole

PDF  Stampa  E-mail 

istruzionicomp

Regola 1 - Scegliere il luogo adatto
Il cumulo va posto all'ombra d’estate: l'ideale sarebbe all'ombra di alberi che in inverno perdono le foglie, in modo che in estate il sole non possa essiccare il materiale, mentre in inverno i tiepidi raggi solari accelerino le reazioni biologiche.

Regola 2 - La miscela ideale
serve:

  • a fornire in modo equilibrato gli elementi necessari all'attività microbica;
  • a raggiungere l'umidità ottimale;
  • a garantire la porosità necessaria ad un sufficiente ricambio dell'aria.

Un modo semplice per garantire un buon equilibrio è quello di miscelare sempre gli scarti più umidi con quelli meno umidi

Regola 3 - L’ossigeno garantito dall’aria
Occorre rivoltare periodicamente il materiale in modo da facilitare il ricambio di aria e garantire sufficiente porosità a raggiungere l'umidità ottimale. MAI COMPRIMERE IL MATERIALE!

Regola 4 - Controllare l’equilibrio tra porosità ed umidità

- La porosità permette di avere un ricambio d’aria all’interno del materiale da compostare.

- La giusta umidità si ottiene e mantiene con un’equilibrata miscelazione degli scarti e garantendo il drenaggio. È utile mettere alla base del cumulo uno strato di 10/15 cm di materiale legnoso per evitare il ristagno dell’acqua. Nei periodi di siccità può essere necessario bagnare il materiale.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 03 Dicembre 2010 11:15 )
 

I servizi più utilizzati

Ritiro ingombranti Dove lo butto Raccolta differenziata Modulistica Stazioni ecologiche 
Ritiro ingombranti
invia la richiesta di ritiro a domicilio
Dove lo butto
informati dove portare i diversi rifiuti
Raccolta differenziata
compila la richiesta di raccolta differenziata
Modulistica
L'archivio di tutti i modelli utili
Centri di raccolta
controlla quanti rifiuti hai portato