Le tecniche per fare il compostaggio sono varie.

La più antica e semplice è il cumulo, si fa cioè un mucchio di materiale da compostare.

Si possono inoltre utilizzare i composter di plastica compostergrafico01ache si trovano in commercio e che fornisce anche la VUS, o costruirli da se, per esempio con bancali di legno o con rete metallica.

Composter: Cumulo
Vantaggi
: Areazione, facilità di rivoltamento e di estrazione del compost maturo
Svantaggi: Molto dipendente dalle variazioni climatica, necessità di ampi spazi se lo si fa in giardino 

Composter: In plastica
Vantaggi: Poco dipendente dal clima, il materiale è protetto dall’accesso di animali
Svantaggi: Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento e di asportare il compost maturo

Composter: Realizzato con assi di legno
Vantaggi: Ottima areazione
Svantaggi: Relativa difficoltà di rivoltamento e di asportare il compost maturo

Composter: Realizzato con rete metallica
Vantaggi:
Buona areazione, poco dipendente dal clima, il materiale è protetto dall’accesso di animali
Svantaggi: Relativa difficoltà di rivoltamento e di asportare il compost maturo