Le fontanelle di acqua frizzante, liscia e refrigerata sono impianti dove ci si può rifornire di acqua potabile che arriva direttamente dall’acquedotto comunale, dopo essere passata attraverso appositi filtri di depurazione.
Nelle fontane è possibile riempire le bottiglie scegliendo acqua liscia o gassata, refrigerata. Il costo è di 5 centesimi di euro per ogni erogazione standard da 1,5 litri.

Gli impianti sono stati realizzati nell’ambito del progetto “Percorsi innovativi di riduzione dei rifiuti alla fonte” promosso dalla Regione dell’Umbria per limitare l’impatto dei rifiuti sull’ambiente e con specifici interventi di Valle Umbra Servizi o dei Comuni interessati.

Gli italiani, principali consumatori di acqua minerale imbottigliata del mondo, si trovano in realtà in uno dei paesi in cui l’acqua di rubinetto è più buona, controllata e sana. Grazie alla presenza sempre più capillare delle fontanelle si può invertire questa tendenza, valorizzando la qualità delle risorse idriche del nostro territorio e dando un grandissimo contributo alla salvaguardia del pianeta.

In oltre 10 anni dall’apertura delle fontanelle, sono stati erogati circa 30.130.000 litri di acqua minerale, risparmiando l’utilizzo di 20.086.666 bottiglie, che avrebbero avuto un impatto sull’ambiente di 4.820 tonnellate di CO2.