Sei qui: Home
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza solo cookie tecnici al fine di migliorarne la fruibilità, senza profilazione dell'utenza. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per avere più informazioni vi invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie nella pagina Note legali.

    Vedi informativa estesa

Guasto rete idrica Via dei Mille Foligno

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 08 Settembre 2015 23:00
A causa di una consistente perdita idrica alla tubazione di Via dei Mille, verificatasi questa notte, è stata chiusa l’erogazione idrica nel tratto di rete compreso tra Porta Todi e Via Marchisielli (Zona ponte San Magno).

Nelle zone circostanti e nelle frazioni a valle, Scafali, Corvia, Tenne potrebbero verificarsi sensibili abbassamenti della pressione di rete.

I tecnici di VUS sono impegnati per ripristinare al più presto le normali condizioni di erogazione, che si dovrebbero regolarizzare in serata.

Ci scusiamo con i cittadini per il disagio

Per informazioni: numero verde pronto intervento 800 663036

 

Il centro di raccolta di Spoleto a Santo Chiodo chiuso: trovate due bombe tra i rifiuti

PDF  Stampa  E-mail 

Aggiornamento del 26 agosto 2015

Emessa oggi l'ordinanza di revoca della chiusura del centro di raccolta; quindi domani l'impianto sarà riaperto.

----------------------------------------

Aggiornamento del 25 agosto 2015

Questa mattina gli artificieri dei Carabinieri hanno rimosso gli ordigni. Il Comune di Spoleto è in attesa del verbale dei Carabinieri per emettere la revoca dell'ordinanza di chiusura, dopo di che  il centro di raccolta potrà riprenderà l'attività, secondo il consueto orario di apertura.

--------------------------------------------

 

IMG_0360

Trovati due ordigni esplosivi tra i rifiuti ingombranti questa mattina nella stazione ecologica gestita dalla VUS a Santo Chiodo. L’operatore che li ha individuati ha subito chiamato i carabinieri, che hanno rilevato che le due bombe inesplose potevano costituire un pericolo e hanno quindi disposto la chiusura del centro di raccolta.

È presumibile che gli artificieri non potranno intervenire prima di venerdì, conseguentemente l’impianto non potrà essere riaperto fino a che le bombe non verranno rimosse. La VUS darà comunicazione agli utenti della riapertura dell’impianto appena avrà notizie in merito.

Il cassone dei rifiuti ingombranti nel quale sono state trovate le bombe era in prossimità della recinzione; si presume che gli ordigni siano state depositati nella notte dall’esterno della recinzione.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 26 Agosto 2015 13:17 )
 
Altri articoli...
Pagina 10 di 28

I servizi più utilizzati

Numeri Verdi Qualità dell'Acqua Ritiro ingombranti Stazioni ecologiche
Numeri verdi
Commerciali e Pronto Intervento
Qualità dell'Acqua
controlla la qualità dell'acqua
Ritiro ingombranti
invia la richiesta di ritiro a domicilio
Centri di raccolta
controlla quanti rifiuti hai portato