Il numero delle unità immobiliari ABITATE (ossia sottese ad un contratto di fornitura attivo) sono determinanti per lo sviluppo dell'articolazione tariffaria nel caso in cui PIU' UNITA' IMMOBILIARI SIANO SERVITE DA UN UNICO CONTRATTO DI FORNITURA. In questo caso l'ampiezza di ogni fascia di consumo viene 'moltiplicata per il numero delle unità immobiliari 'attive' sotto il profilo dell'utilizzo dell'acqua.

Al fine di ottenere quanto sopra occorre presentare il modello di seguito allegato che dovrà altresì essere aggiornato dal titolare del contratto di fornitura ogni qualvolta questo subisca delle variazioni.

Il numero delle "unità immobiliari attive" (detto anche 'concessioni') è determinante per il calcolo della quota fissa. Infatti la Valle Umbra Servizi Spa addebiterà un importo globale calcolato moltiplicando il numero delle concessioni per l'importo unitario della quota fissa per ogni tempo vigente.

 

pdfdownload Modulo per Variazione unità immobiliari (concessioni)