Sei qui: Home
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza solo cookie tecnici al fine di migliorarne la fruibilità, senza profilazione dell'utenza. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per avere più informazioni vi invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie nella pagina Note legali.

    Vedi informativa estesa

Rottura acquedotto

PDF  Stampa  E-mail 

AGGIORNAMENTO DI MARTEDI 7 MAGGIO

Terminati i lavori oltre la mezzanotte di ieri, a seguito del guasto alla condotta di Colle San Tommaso di Spoleto, i serbatoi si stanno rapidamente riempendo grazie alla portata della sorgente, particolarmente abbondante. Ci risulta che la situazione stia tornando alla normalità per quasi tutti gli utenti. Sporadici disagi si verificano nella zona a valle del sistema, l'Alta Marroggia, per la presenza di aria nelle tubature, ma la situazione si regolarizzerà a breve (nel giro di qualche ora).

Come dopo ogni interruzione della fornitura, l'acqua può presentare fenomeni di lieve torbidità; è sufficiente fare scorrere brevemente l'acqua per farla tornare limpida.

Secondo prassi, sono in corso diffusi controlli sulla qualità dell'acqua, sia da parte di VUS che della ASL, in più punti della rete, a garanzia della salubrità. Ricordiamo comunque che, come prevede la normativa di settore, dopo interventi sulla rete si praticano clorazioni supplementari.

DSC_8800


AGGIORNAMENTO ORE 18
SI PROLUNGA LA RIPARAZIONE DEL GUASTO ALL'ACQUEDOTTO - il primo intervento di emergenza effettuato per riparare la tubazione danneggiata questa mattina dovrà essere integrato dalla sostituzione di un tratto di condotta. Si complicano quindi le operazioni, e anche a causa della pioggia battente che ostacola i lavori, si prevede una ulteriore interruzione nella fornitura di acqua fino alle ore notturne.
Per informazioni, il numero verde di pronto intervento VUS è 800. 663036
AGGIORNAMENTO ORE 12
Il guasto all'acquedotto sarà riparato in due o tre ore. Per il recupero dei serbatoi serviranno ulteriori quattro, cinque ore. Salvo imprevisti quindi, tra le 18 e le 20 di questa sera l'erogazione dell'acqua dovrebbe tornare alla normalità  Attualmente l'acqua sta iniziando a mancare nella parte bassa di Spoleto e nelle zone periferiche mancherà a breve. La zona del centro storico di Spoleto, da piazza Collicola in su è servita da un altro acquedotto e quindi non ha interruzioni nella fornitura.
Appena dopo la riattivazione della fornitura dell'acqua, si potrà sentire un forte odore di cloro; per precauzione
infatti,  dopo la riparazione  occorre, secondo norma di Legge, una disinfezione
supplementare a massima garanzia della salubrità dell'acqua distribuita.  VUS e ASL eseguiranno comunque tutti i controlli necessari e come precauzione massima si può provvedere alla bollitura dell'acqua prima dell'utilizzo, nelle zone dove l'acqua è mancata.
Per informazioni il numero di pronto intervento VUS  800 663036.
Il guasto all'acquedotto sarà riparato in due o tre ore. Per il recupero dei serbatoi serviranno ulteriori quattro, cinque ore. Salvo imprevisti quindi, tra le 18 e le 20 di questa sera l'erogazione dell'acqua dovrebbe tornare alla normalità  Attualmente l'acqua sta iniziando a mancare nella parte bassa di Spoleto e nelle zone periferiche mancherà a breve. La zona del centro storico di Spoleto, da piazza Collicola in su è servita da un altro acquedotto e quindi non ha interruzioni nella fornitura.
Appena dopo la riattivazione della fornitura dell'acqua, si potrà sentire un forte odore di cloro; per precauzione infatti,  dopo la riparazione  occorre, secondo norma di Legge, una disinfezione supplementare a massima garanzia della salubrità dell'acqua distribuita.  VUS e ASL eseguiranno comunque tutti i controlli necessari e come precauzione massima si può provvedere alla bollitura dell'acqua prima dell'utilizzo, nelle zone dove l'acqua è mancata.
Per informazioni il numero di pronto intervento VUS  800 663036.
-–-------------------
Il guasto di questa mattina alla condotta principale dell'Argentina in località sant Tommaso potrà causare lo svuotamento dei serbatoi che alimentano il comune di Spoleto e quello di Campello sul Clitunno. È in corso la verifica sull'entità del guasto per definire con maggiore precisione i tempi di riparazione e conseguenteente di ripristino della regolarità del servizio. Appena avremo informazioni più dettagliate verrano diffusi gli aggiornamenti e gli interventi di emergenza che saranno adottati per ridurre i disagi alla cittadinanza.
Attualmente non è possibile prevedere le conseguenze precise del guasto; in ogni caso la VUS sta effettuando tutte le manovre sulle reti per ridurre le zone eventualmente interessante dal disservizio.
il link al video della rottura
 

I servizi più utilizzati

Numeri Verdi Qualità dell'Acqua Ritiro ingombranti Stazioni ecologiche
Numeri verdi
Commerciali e Pronto Intervento
Qualità dell'Acqua
controlla la qualità dell'acqua
Ritiro ingombranti
invia la richiesta di ritiro a domicilio
Centri di raccolta
controlla quanti rifiuti hai portato